Come diceva il famoso slogan pubblicitario: “C’è un’app per tutto, anche per questo”. E allora può esserci di meglio di una lista di applicazioni utili per il barbecue? Certo che no

Iniziamo da un’applicazione per i sistemi operativi Android: Steak Timer & Recipes.

Questo supporto vi farà fare un figurone con i vostri ospiti! Nella prima schermata bisogna selezionare il vostro taglio di carne (costate, fiorentine, filetti, braciole, würstel etc); dopo aver indicato lo spessore, l’applicazione indicherà i parametri di cottura, tenendo conto anche del grado di cottura (al sangue, media o ben cotta) che avete selezionato in precedenza. Il timer allora partirà e quando la bistecca sarà da girare, il timer suonerà una prima volta; successivamente suonerà quando la carne sarà pronta.

L’applicazione raccoglie anche dei consigli per cucinare la carne in maniera eccellente, indicando i tempi di cottura anche in base ai tipi di barbecue: il classico a carbone, a legna per i cultori o i nuovi a gas.

L’applicazione per iOS, invece, si chiama Italian Barbecue.

Come si può facilmente intuire dal nome, l’app si rivolge agli utenti che venerano la cucina nostrana e vogliono riproporre cotture e piatti italiani sulla griglia. Tra le pagine infatti troviamo moltissime ricette, suggerimenti e consigli; esistono sezioni regionali che suddividono i tipi di carne e le tipologie di barbecue. I piatti vengono spiegati passo per passo con immagini e didascalie. È presente anche una sezione per salse e condimenti.

Altra applicazione da citare è Weber, sia per iOS che Android. Il marchio, estremamente famoso nel mondo del BBQ, aiuta gli amanti della griglia con questa semplice e funzionale applicazione. Divisa in categorie, può aiutare con la “lista della spesa”, il “timer”, le “ricette”, il “menù”, “consigli e suggerimenti” e “my BBQ plans”. Quest’ultima  sezione è totalmente dedicata al vostro barbecue e quindi bisognerà indicare la ricetta scelta, la lista della spesa, il numero di invitati e la tipologia di griglia e il resto verrà analizzato e processato dal sistema. Anche qui troviamo tante ricette che spiegano come cucinare la carne alla griglia.

Weber però non si limita a questo ma si supera con un’applicazione per veri intenditori: iGrill.

Dopo aver indicato il taglio, la grandezza, lo spessore e la modalità di cottura l’app, attraverso un supporto che si collega con il bluetooth, seguirà la cottura minuto per minuto. Il device collegato è un piccolo termometro che, grazie a delle sonde termiche, invia tutti i dati relativi alla cottura direttamente all’app. Così potrete bere tranquillamente una birra senza dovervi affumicare davanti alla griglia ma seguendo il processo sullo smartphone. Non mancano anche le ricette, è scontato.

Insomma, queste sono alcune delle applicazioni disponibili sui vari store online; la griglia è già calda, lo smartphone in mano e la carne intanto si abbrustolisce… bisogna solo apparecchiare la tavola!

Tags:

Lascia un commento